OBLONG CONTEMPORARY APRE A FIRENZE

FIRENZE

Apre a Firenze una nuova sede di Oblong Contemporary Art Gallery che va ad aggiungersi alle sedi di Dubai e Forte dei Marmi.

 

Fortemente voluta dalla gallerista Paola Marucci, che nella crescita del marchio Oblong sta profondendo notevoli energie, l’apertura di Firenze va nella direzione di espansione del marchio che vuole consolidarsi e posizionarsi in Europa e in Medio Oriente, e con proposte che vedono la promozione di scultori e artisti scelti per il mercato collezionistico internazionale. “La nuova sede di Firenze, nasce grazie all’impegno di tre imprenditori fiorentini, Patrizio Lari, Jacopo Ciglia e Claudio Lari, che da sempre si occupano di produrre e promuovere arte e bellezza. Sono particolarmente felice di aver trovato in loro tre partner mossi da grande entusiasmo per lo sviluppo della sede di Firenze e, in particolar modo, per aver creduto fin da subito alle potenzialità del progetto Oblong Contemporary Art Gallery, già consolidato nelle sedi di Dubai e Forte dei Marmi con grandi mostre anche in spazi pubblici e con le Istituzioni e con la fiducia di raffinati collezionisti italiani e internazionali”. Dichiara Paola Marucci.

Settembre 3, 2022